Cara Delevingne, bio e carriera

78
famosa modella inglese

Una modella completa e un’artista versatile, quasi geniale e allo stesso tempo un personaggio stravagante. Cara Delevingne non è solo una top model ma anche attrice, musicista, attivista; riesce a portare avanti mille progetti di successo tutti insieme. Non si tira mai indietro davanti alle sfide, anche quando sono dure e colpiscono sul personale. Anche quando si deve affrontare la marea dei pregiudizi con il rischio di mandare in fumo anni di carriera.

Vediamo nel nuovo post dedicato alle modelle famose a cura del nostro portale, la vita e alcune curiosità legate alla famosa top model inglese Cara Delevingne. Bentornati sul nostro portale!

Cara Delevingne, spirito libero

Cara Delevingne è nata a Londra, ultima di tre sorelle, nel 1992. La carriera scolastica è stata piena di alti e bassi per via di problemi, anche depressivi, che dall’età di 15 anni l’hanno sempre oppressa al punto da farla allontanare dagli studi precocemente. Riusciva soltanto nelle lezioni di musica e teatro e questo le è stato molto utile quando, a 17 anni, ha abbandonato la scuola per seguire la sorella maggiore nel mondo della moda.

Ha continuato a coltivare le sue passioni artistiche lontano dai banchi tra una sfilata e l’altra, e quando nel 2002 viene notata dal talent scout di Vogue Italia si è lanciata con determinazione nella nuova avventura da protagonista. Non più la sorellina minore della modella Poppy Delevingne ma il volto nuovo della moda! Nel frattempo Cara ha maturato la certezza del proprio complesso orientamento sessuale che lei definisce “fluido” o “pansessuale”, ovvero aperto all’amore sotto qualsiasi forma.

Cara Delevingne e “le sue carriere”

Pur avendo iniziato giovanissima, impiegherà quasi altri dieci prima di arrivare all’apice del successo nel campo della moda. Cara lavora a testa bassa e senza pretendere troppi riflettori, ma si fa notare. Ha sfilato per Burberry, De La Renta, Herrera, Chanel, Fendi, Trussardi, Moschino e decine di altri grandi nomi. Ha partecipato a numerose settimane della moda e tra il 2012 e il 2015 diventa uno dei nomi più richiesti.

Nonostante la fama improvvisa, Cara inizia a selezionare i propri impegni togliendo spazio alle sfilate per dedicarsi ad altro. Tra le sue tante “carriere” può contare partecipazioni come attrice in diversi film e prodotti per la TV, esibizioni come musicista suonando sia la chitarra che le percussioni e la registrazione di album tutti suoi. Non soddisfatta, si lancia anche nel mondo del design – progettando abiti, zaini e borse propri e per altri – e della scrittura. Nel 2017 infatti pubblica il suo primo libro dal titolo Mirror Mirror.

Una vita dedicata all’attivismo

La vita privata di Cara Delevingne è turbolenta, anche per via del suo orientamento aperto a tutto che non le ha consentito di avere una relazione sentimentale stabile. Ha frequentato uomini e donne, ma il suo legame più importante finora è stato quello con l’attrice Ashley Benson, durato tre anni.

Il resto del suo privato, Cara lo dedica alle battaglie e all’attivismo. In prima linea da sempre per la difesa degli animali in via di estinzione, specie per quelli africani, combatte anche per i diritti delle donne, per la difesa delle persone affette da depressione cronica e per altri progetti legati anche alla politica. Le si riconoscono numerose donazioni in beneficenza.

Articolo precedenteOutfit invernali da donna: gli ultimi trend e i nostri consigli
Articolo successivoIrina Shayk: chi è, carriera e vita privata